MENU
273

Progetto di eccellenza e obiettivi

Dati a elevata dimensione e con struttura complessa, talvolta derivanti da processi non pianificati e a flusso quasi continuo (spesso indicati come big data), sono ormai comunemente raccolti in svariati campi, che vanno dal mondo aziendale e industriale alla pubblica amministrazione, dalle scienze mediche, naturali e fisiche a quelle demografiche e sociali.

Puntando sulle competenze tecniche e metodologiche dei suoi ricercatori in settori come la gestione dei dati, i metodi computazionali, la modellazione statistica e l'inferenza causale, nonché sulla loro comprovata esperienza in svariati campi applicativi, il DiSIA ha intrapreso un percorso che lo porterà a diventare riferimento nazionale e internazionale per la data science, sviluppando metodi e strumenti di analisi innovativi che integrino metodologie statistiche avanzate, algoritmi computazionalmente efficienti e sofisticati strumenti di tipo informatico: il tutto al fine di supportare le discipline sostantive nel rispondere a quesiti di ricerca rilevanti.

Questo percorso parte dal rafforzamento dell'attività di ricerca di base che avrà ricadute determinanti per la ricerca applicata in settori strategici, quali la salute pubblica, la demografia e le scienze sociali, l'economia e la finanza, l'industria, fornendo impianti metodologici e di gestione dei dati innovativi (per maggiori dettagli, si visiti la pagina relativa alle aree di ricerca del DiSIA).

Il rafforzamento della ricerca del DiSIA si colloca in un quadro più ampio di sviluppo che si basa su due ulteriori pilastri: il potenziamento delle attività didattiche e strumentali:

  • creazione di uno specifico curriculum della LM orientato all'analisi di dati a struttura complessa e agli aspetti statistici della Data Science (per maggiori informazioni, si visiti la pagina relativa ai Corsi di Studio); istituzione di una borsa di studio sul tema della Data Science nell'ambito dell'attuale Dottorato di Ricerca consortile in Matematica, Informatica, Statistica, già fortemente interdisciplinare (per maggiori informazioni, si visiti la pagina relativa al Dottorato di Ricerca).
  • aggiornamento della dotazione hardware di dipartimento con un cluster per High Performance Computing (HPC) e relativo adeguamento dei locali, potenziamento delle aule informatiche con un sistema di videoconferenze, supporto alle attività didattiche con l'acquisizione di banche dati.

Gli obiettivi scientifici trasversali, le loro ricadute in termini di ricerca applicata in ambiti strategici, insieme agli obiettivi di sviluppo delle attività didattiche di elevata qualificazione e della dotazione infrastrutturale avranno naturali conseguenze sul versante del potenziamento delle relazioni internazionali attraverso la formalizzazione dei contatti esistenti, e attraverso la definizione di nuovi contatti con gli enti e le aziende del territorio.

Ultimo aggiornamento

07.10.2020

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni